E' stato ufficializzato ieri l'ambito riconoscimento per l'ex pugile italiano Roberto Cammarelle, Campione Olimpico 2008 e due volte Campione del Mondo AOB tra il 2007 e il 2009, inserito nella Walk Of Fame dello Sport Italiano. Il nome del supermassimo lombardo, ritiratosi dalle competizioni nel 2016, verrà per sempre impresso sulla Camminata della Gloria Sportiva Tricolore presente all’ interno del Foro Italico in Roma, al fianco di altri 7 suoi connazionali: Primo Carnera, Nino Benvenuti, Patrizio Oliva, Duilio Loi, Bruno Arcari, Sandro Mazzinghi.

67 match disputati in carriera, con una medaglia d'oro (Olimpiadi Pechino 2008), una medaglia d'argento (Olimpiadi Londra 2012 con controversa sconfitta in finale contro Anthony Joshua), una medaglia di bronzo (Atene 2004), due medaglie d'oro e due medaglie di bronzo (Mondiali), tre medaglie d'argento (Europei), quattro medaglie d'oro (Campionati EU), tre medaglie d'oro (Giochi del Mediterraneo).

Dopo il ritiro dalle competizioni è diventato il nuovo direttore tecnico del Gruppo Sportivo Fiamme Oro e team manager delle nazionali della Federazione Pugilistica Italiana.