{"text":"Ramon Dekkers, la Leggenda della Muay Thai.

Nato a Breda il 4 settembre 1969, è stato un thaiboxer olandese tra i più famosi al mondo, soprannominato The Diamond. Vinse otto volte il titolo mondiale di muay thai e fu inoltre il primo non thailandese a vincere il più prestigioso dei premi nel mondo della muay thai, il \"Thai boxe Fighter of the Year\".

Era particolarmente noto per il suo spirito guerriero, dal momento che accettò tutti i 218 incontri richiesti, senza rifiutarne alcuno, vincendone 180, di cui 90 per KO (in 51 occasioni accettò la sfida anche se infortunato, vincendo 21 incontri e perdendone 30).

Dekkers è stato una vera leggenda, nonchè il più grande combattente di Muay Thai al mondo, l'unico ad aver battuto tutti i thailandesi più forti nella loro terra. Per 15 anni è stato il migliore della sua categoria. Un atleta che ha perseguito il merito e la perfezione, con un cuore smisurato ed un modo di combattere aggressivo (testa a testa, senza mai indietreggiare), cosa questa che gli valse enorme rispetto in Thailandia, tanto da esser votato nel 92 miglior combattente dell'anno, nella stessa Thailandia.

Alcuni Titoli vinti: 1987 Titolo Olandese a soli 18 anni, 1988 Titolo Europeo (MTBN), 1988 Titolo Europeo (MKBB), 1989 Titolo Mondiale (IMTA), 1990 Titolo Mondiale (IMTF).

Dekkers iniziò a praticare la Thai Boxe nell'86, a Breda, dove conobbe Cor Hemmers (attuale match maker di Glory Kickboxing) che lo seguì negli anni accorgendosi subito del suo talento e facendolo esordire a soli 16 anni contro un forte thai boxer, che Ramon mise KO nonostante la differenza di peso.
Sfidò numerosissimi thailandesi, nel celebre Lumpinee Stadium, conquistando il rispetto dei thai, oltre che per risultati e vittorie, anche per non aver mai rifiutato una sfida. E fu proprio in Thailandia che venne attribuito soprannominato \"Il Diamante\", per la sua perfezione tecnica.
Tra gli altri incontri, indimenticabile rimarrà il match organizzato in Italia ad Oktagon contro il campione francese François Pennachio, uno degli incontri più belli della storia del fighting.

Ramon Dekkers purtroppo ci ha lasciati il 27 febbraio 2013 all'età di 43 anni, a seguito di un malore occorsogli mentre si allenava in bicicletta, lasciando tuttavia un'eredità inestimabile ed indimenticabile a tutti gli appassionati di Sport Da Combattimento.

Ciao Campione!