Floyd Mayweather inarrestabile! Il pugile americano continua a far parlare di sè i media di tutto il mondo e a tenere con il fiato sospeso gli appassionati del fighting internazionale (dal pugilato alla kickboxing, passando per le MMA).

E' dell'ultim'ora la notizia dell'incontro tra il campione filippo Manny Pacquiao e Mayweather, a Los Angeles, durante la partita dei Clippers
Pacquiao, invitato come ospite d'onore per la festa della "Notte dell'Eredità Filippina", durante la pausa ha attraversato il campo per andare a salutare Mayweather, seduto in prima fila, con una bella stretta di mano in mondo visione.

L'episodio ci riporta con la mente al 2015, anno del match del secolo tra i 2 pugili, svoltosi il 2 maggio a Los Angeles e terminato con la vittoria ai punti per Mayweather: anche all'epoca, infatti, dopo un lungo tira e molla sui social (simile a quello degli ultimi mesi), si incontrarono a Miami in occasione di una partite di NBA, dopo la quale venne finalmente ufficializzato l'incontro.

Dopo il celebre video girato pochi mesi fa in una discoteca di Tokyo, nel quale Floyd annunciava il rematch a breve, il puzzle continua dunque a prender forma, anche se al momento non c'è ancora una data ufficiale. Secondo fonti autorevoli, sarebbe tuttavia già stata bloccata una location per il prossimo 20 luglio 2019.

Non resta che attendere quindi nuovi sviluppi, considerando anche che Pacquiao tornerà sul ring il 19 gennaio contro Adrien Broner, per il titolo mondiale pesi welter WBA, attualmente in possesso del campione filippino.