Subito dopo la vittoria di Conor McGregor di ieri sera, attraverso il suo profilo Floyd Mayweather ha pubblicato il poster del “rematch” tra lui e l’Irlandese, sotto l’egida della UFC, Showtime e della Mayweather Promotion.

Ricordiamo che lo scorso 20 novembre la leggenda del pugilato aveva incontrato il presidente Dana White, e nell’occasione aveva dichiarato: “Io e Dana stiamo lavorando di nuovo insieme per regalare al mondo un altro evento spettacolare nel 2020: Boxe, MMA, UFC.” Lo stesso White aveva confermato l’accordo nel mese di dicembre: “Stiamo lavorando su qualcosa di divertente. Se le cose andranno nel modo giusto firmeremo un contratto nel mese di marzo per il prossimo autunno.”

In una recente intervista, lo scorso lunedì, lo stesso McGregor aveva dichiarato:

«Mi piacerebbe ricombattere con Floyd. Certo, potrebbe affrontare qualcun altro, ma lui sa che non sarebbe la stessa cosa.
So che se ricombattessimo ora sconfiggerei Mayweather. Non vedo l’ora di farlo ancora. Succederà di nuovo. Sta succedendo...!»