Mentre Khabib Nurmagomedov si sta preparando per la difesa del titolo contro Tony Ferguson il prossimo 18 aprile a UFC249, suo padre Abdulmanap, sta portando avanti le trattative con la Mayweather Promotion per provare a definire gli accordi del superfight (ricordiamo che la scorsa settimana, Floyd Mayweather ha pubblicato sul suo profilo i poster di 2 match, rispettivamente contro Conor McGregor e contro Khabib):

«Mayweather ha un record di 50 vittorie e 0 sconfitte. È il più grande nel pugilato e vuole affrontare il più grande nelle MMA, Khabib, anche lui imbattuto con 29 vittorie e 0 sconfitte.
Ora però abbiamo Ferguson sul nostro cammino. Finiamo con lui e poi inizieremo a lavorare con Vasyl Lomachenko per 6 mesi, per preparare l’incontro di pugilato.
Siamo disposti a combattere in qualsiasi data, sulle 12 riprese, ad una sola condizione: 11 round con regole di pugilato ed 1 con regole di MMA.
Siamo disposti a combattere 11 riprese contro il più forte fighter di pugilato, quindi non vedo perché lui non dovrebbe accettare di fare 1 solo round di MMA.»

Cosa ne pensate?
Floyd accetterà questa condizione?
E soprattutto, Khabib, allenato da Lomachenko, sarà in grado di reggere 11 riprese con Mayweather?