A poche ora dalla sfida lanciatagli da Canelo Alvarez, è arrivata puntuale la risposta di Floyd Mayweather: «Non m’importa se la notte in cui affrontai Canelo prima di salire sul ring si mangiò una bistecca ‘dopata’: si è trattato dell’incontro più facile della mia carriera. 

Conor McGregor “McQuitter” è stato un avversario molto migliore del “Mangia Bistecche con Steroidi” Canelo, e comunque ho battuto anche lui. A me bastano appena 36 minuti, o anche meno, per guadagnare 300 milioni di dollari. Io, in una notte e un incontro, guadagno di più di quanto Canelo lui faccia in 5 anni e 11 incontri! Quindi? Chi è ancora il migliore? Fate due conti...»


A cura di:

Fight Clubbing | Palestra Pescara