Gli 8 fighters più forti d’Italia siglano il rinnovo contrattuale per le finali dei due Tornei Mondiali che avranno luogo il prossimo 27 marzo a Pescara durante la ventisettesima edizione di Fight Clubbing, il più grande evento italiano organizzato nel periodo pandemico.

Gli atleti saranno i protagonisti della terza stagione del primo Reality Italiano di Sport da Combattimento, cominciato 13 mesi fa con le fasi di selezione ed i quarti di finale, nel cuore pulsante del CONI alla presenza del Presidente Giovanni Malagò e fortemente supportato dalla Federazione Italiana Federkombat, che terminerà con le semifinali e le finali dei due Tornei a 4 di K-1 e di Muay Thai e con l’assegnazione dei due Titoli del Mondo della categoria -71.800 Kg. Da segnalare l’entrata in scena del miglior reserve fighter del torneo, Samuele Minervino, al posto dell’infortunato Giovanni Spanu.

MUAY THAI WORLD CHAMPIONSHIP:

• Martin Meoni
• Fabio Puce
• Oussama Rebbani
• Andrea Liuzzi

K-1 WORLD CHAMPIONSHIP:

Angelo Leonzio
Taras Hnatchuk
Samuele Minervino
• Zakaria Lamrhari


L’ appuntamento quindi è fissato per il prossimo 27 marzo e successivamente con la messa in onda delle finali e delle puntate del Reality.