A distanza di pochi giorni dalle dichiarazioni di Mike Tyson di voler tornare sul ring per beneficenza, arriva a sorpresa un altro clamoroso annuncio, quello del suo storico rivale Evander Holyfield, quattro volte campione del mondo, ritiratosi nel 2011 all’età di 49 anni:

«Siete pronti? È arrivato il momento che tutti stavate aspettando: il Campione è tornato. Ho il piacere di annunciarvi che salirò di nuovo sul ring. Combatterò incontri di esibizione per una grande causa: Unite4OurFight, un’associazione benefica per aiutare i bambini bisognosi.
Mi sono fatto un nome combattendo. È ora di tirar fuori il combattente assieme all'uomo che sono sempre stato. È ora di farsi avanti perché i cittadini in questo momento hanno bisogno di aiuto come non mai.
Un altro incontro con Mike Tyson? Se è per beneficenza si, ma deve essere lui a chiedermelo. L'ho già battuto due volte e sembrerei un bullo a chiedergli un altro match. Siamo entrambi in buona forma e pronti per lottare, non siamo stupidi. Penso che con il terzo incontro potremmo raccogliere molti soldi da dare in beneficenza e per pagarci il resto della nostra vita. Mike è molto veloce, ma anche io lo sono e non rimarrò nell'angolo ad aspettarlo.»

Il primo match tra i due si disputò nel 1996, quando Holyfield sottrasse la corona WBA a Tyson vincendo per KO tecnico all’11° round.
Il secondo match andò in scena nel 1997, e passò alla storia per il morso all’orecchio da parte di Iron Mike, che venne squalificato al 3° round, perdendo la licenza.

Ora, a distanza di 23 anni, potremmo finalmente assistere all’ultimo match della trilogia tra due delle più grandi leggende della storia del pugilato!