Finisce con un sorprendente pareggio il tanto atteso match tra Tyson Fury e Deontay Wilder, al termine di 12 riprese di grande boxe internazionale.

Mondiale WBC da urlo, con 12 riprese al cardio palma, nelle quali Fury è andato al tappeto due volte ma per i giudici non è bastato per decretare un vincitore.
Questi i cartellini al termine del match: 115-111 per Wilder, 114-110 per Fury, 113-113.

Esulta dunque al termine Wilder che mantiene così la cintura di cui era detentore, lanciando da subito la rivincita, già accettata dal pugile britannico.

Per il momento rimane dunque ancora lontana la grande sfida per la riunificazione dei Titoli dei Pesi Massimi contro Anthony Joshua, il Campione del Mondo delle altre sigle (WBA, WBO, IBF, IBO), che nella serata di sabato ha preferito rimanere ai margini della sfida, non presentandosi allo Staples Center di Los Angeles.