Debutto amaro per Paige VanZant nella promotion Bare Knuckle FC (boxe a mani nude)!

L’ex fighter UFC è stato sconfitta ai punti con verdetto unanime dall’atleta statunitense Britain Hart.

Questa la dichiarazione di Van Zant al termine del match che gli è valso una borsa di 400 mila dollari, dopo che nei giorni scorsi si era detta molto interessata alla #WWE:

«Umiltà, nella vittoria e nella sconfitta...»