Attraverso un tweet, l'ex campione UFC Conor McGregor ha espresso la volontà di voler combattere in Giapponese, contro l'ultimo avversario di Floyd Mayweather, a distanza di 7 giorni dal duro KO subito durante l'esibizione di Capodanno.

«Vorrei andare a Tokyo per affrontare Tenshin Nasukawa in un’esibizione di MMA
Spero che prima di quest’estate si possa riuscire ad organizzare.
The Champ Champ»

Non si è fatta attendere molto la risposta del giovane Nasuakawa:

“Egregio Sig. McGregor, 
Le sono grato per essersi ricordato il mio nome. Sono onorato del suo interesse per combattere contro di me.
58 Kg, su un ring, stile Kickboxing. Queste sono le mie regole per il nostro prossimo incontro!» 

E negli ultimi minuti si è accodata anche l'ex campionessa Cris Cyborg, chiedendo di poter combattere nello stesso evento in cui dovrebbero affrontarsi i due atleti:
"Se Amanda Nunes non intende darmi la rivincita, desidero disputare anche io un match di esibizione a Tokyo nello stesso evento in cui combatterà McGregor".