Carlo Pedersoli Jr fuori da UFC

La promotion americana ha deciso di non rinnovare il contratto al fighter italiano, nipote del celebre Bud Spencer, per il quale si sono però subito aperte le porte di Bellator

Queste le sue parole: 

«Dopo aver fatto tre matches all'UFC tutti con short notice, pensavo di aver dato abbastanza all'azienda per avere un'altra possibilità nell'ultimo match del mio contratto. Non è stato così e nel frattempo ho ricevuto due proposte da altre organizzazioni. Una di queste due non poteva essere davvero essere rifiutata e quindi con molto entusiasmo annuncio la mia firma con la promotion Bellator. Il trattamento che mi hanno riservato,da ogni punto di vista, è andato al di di ogni mia aspettativa e davvero mi sento apprezzato come non mai nella mia carriera. Ci sono progetti grandissimi e sono davvero emozionato di cominciare questa nuova avventura». In bocca al lupo per la tua nuova avventura Carlo!