Il nuovo campione del mondo Caleb Plant, (18-0) ha mantenuto la promessa fatta a sua figlia e ha portato la cintura sulla sua tomba. La piccola aveva solo un anno e mezzo quando è morta. 

Plant è diventato campione IBF dei super middleweight il 13 gennaio scorso a Los Angeles, grazie alla vittoria ai punti ottenuta sul venezuelano José Uzcátegui.

«Un padre deve sempre mantenere la promessa a suo figlio, non importa quanto grande o piccolo sia. Questo è solo l'inizio, 'Punkin'».