Nuova doccia fredda per gli appassionati di pugilato.

Sembra infatti che il tanto atteso match per la riunificazione totale dei titoli iridati dei Pesi Massimi sia destinato a non arrivare, almeno per il momento.

Dopo l’annuncio odierno del prossimo match di Anthony Joshua, fissato per il 20 giugno a Londra contro il bulgaro Kubrat Pulev (28-1-0), sembra sempre più delineato il terzo atto tra Deontay Wilder e Tyson Fury, che sembrerebbe esser stato fissato per il prossimo 18 luglio all’ MGM Grand Garden Arena di Las Vegas.